Visualizzazione post con etichetta Occulto. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta Occulto. Mostra tutti i post

venerdì 13 febbraio 2015

Le vite parallele

Sono state rilevate analogie incredibili tra vicende umane totalmente estranee tra loro. Dalla storia delle due donne di nome Edna, come da quella dei due presidenti Lincoln e Kennedy, si ricava la certezza che vi sono coincidenze troppo precise per essere casuali. Forse ciascuno di noi ha un "sosia", un altro che vive la nostra stessa vita come la fotocopia di un disegno già tracciato nel grande libro del destino.

domenica 17 agosto 2014

Fantasmi, poltergeist e demoni. Video esistenza VERI No Fake

giovedì 14 agosto 2014

Definizione sull'occulto infinito e sugli spiriti

Che cos'è l'occulto perciò ?
Il vero e proprio occulto perciò è tutto l'immenso dell'immortalità che ogni essere vivente contiene, attualmente lo viviamo quotidianamente in tutta la sua forma nei nostri sogni; la nostra prima vera e propria vita reale da sempre esistente.
Con la sempre fedelissima unione globale degli spiriti degli esseri viventi.
Quell'anche magica immortalità che si contiene attualmente sommata all'inquinamento di quella magia nera perciò, rende possibile le comunicandogli con qualunque spirito via via sempre più gerarchicamente sviluppate; fino all'essere pronta anche con queste, solo più quella prima bella vita.
Dagli antichi ed altri metodi, in poi. Dimostrandoci essi proprio dell'attuale funzionamento di quello "zero più possibile complessivo di concreto ed astratto" e dell'esistenza di quei valori sacri e magici che si vivranno puramente dopo di questo: sempre esattamente per ciò che si è, si contiene e significa, della comunque da sempre fedelissima unione globale degli esseri viventi ed impossibilità estrema del fare a meno soltanto di uno di loro.
Comunicandogli seriamente e posti dappertutto, essi ci fanno capire puramente perciò, del ciò aggiornato che si deve compiere; senza aiuti invocati perché in realtà non affatto necessari visto che queste cose non sono un gioco e sono "previste", ma solo quelli astratti inevitabili.
Indipendentemente dalla loro onestà o meno nella realtà, assolutamente senza problemi comunque: visto anche che non si può mai sapere del ciò e che altrimenti tali fatti importanti ovviamente; subirebbero le relative variazioni e omissioni. Se invece si conosce ciò, gli spiriti negativi ovviamente non sono affatto frequentabili e si fanno relativamente da parte.
* Ne anch'io ho mai capito di come comunque si sia potuto mai "veramente sorgere" con l'effettuare del qualcosa di proprio buono e giusto ma misteriosamente trascorrere questa vita più brutta possibile ed assurda in questo apposito mondo: concreta, astratta, sempre magica come detto; ma che diventa anche scientificamente inquinata e pasticciata dal convivere con quel suddetto errore micidiale. Che cosa è e a cosa serve questa infondo di preciso.
...Non controllando innanzitutto i corpi come citato, ma volendo invece svolgere fesserie, mordere qualunque cosa, inquinando: incompatibili con tale controllo ed accedendo infondo a solo quelle illusioni, condanne, malattie fisiche e mentali e a quello scientifico troppo stroppia finale; stufarsi sempre più come detto e maneggiare perciò quel bene, fino a fargli prendere il comando definitivo.

Prima di tale evento perciò, è proprio soprattutto dalle cose misteriose che non si capiscono che nascono fino alle vere e proprie attuali apparizioni sempre più sviluppate ed aggiornate in scala gerarchica in qualsiasi possibile maniera che, proprio come qualsiasi tipo di Immagine Occulta: "contengono tutto di tutto, col ciò che si deve e dovrà compiere"; scaturite da quel momento in poi da quelle suddette infinite magie dell'occulto (la Causale: La Porta dei misteri); necessarie quindi "per poter concludere questa nostra vita per forza in questa struttura", provando tutti i possibilissimi ingredienti ...

Tutto l'interno occulto figurato nella terza porta

Io perciò ho come "coltivato" gli spiriti reali dei più bisognosi bambini: sentendo via via proprio sempre meglio i loro corpi, le loro giuste vibrazioni e caratteri da bambini veri; dentro il mio corpo e in oggetti; come in mummie e bambole ad altezza naturale.
Le mummie si basano della sola realtà della vita e perciò, "volendo", ci dimostrano tutte le vibrazioni che spiegano "particolarmente a modo loro (a seconda della Mummia), delle lesioni assurde sin ora esistenti che arrivano fino sempre a quel bene dei sogni in ogni caso non ancora del tutto pronto; comunicandoci del ciò che si deve fare per arrivarci ...
Maneggiando le bambole generiche invece, io ma anche le bambine e chiunque altro: vi entrano "come natura" sempre relativi spiriti e si provano ("salvo misteri") le loro vibrazioni di una certa amicizia coetanea con noi, di un qualcosa che ci vogliono comunicare ed altro che sarà utile se non subito, in futuro.
Anche provando a toccare statue di qualunque personaggio storico: si sentono subito le loro vibrazioni di "qualcosa di cattivo che proprio non va in essi, che misteriosamente non hanno mai affatto voluto sorgere, effettuando quella bella vita; con il mistero che il bene però non si fa ancora prendere", in questo mondo e natura, perciò di misterioso (ma proprio da combattere).
E poi si avverte in queste proprio il ciò che piaceva di più ad essi in quei momenti, di quello che avrebbero voluto essere, di ciò che volevano compiere ed infine; e anche proprio le "bruttissime e sconosciute" vibrazioni degli errori "sempre misteriosi ed assurdi" che hanno commesso in ogni caso nella loro vita: non sapendo di ciò che volevano anche di preciso e perciò, che questi, "non portano proprio da nessuna parte di buono"; a partire praticamente sempre dal fatto che neanche ad essi effettivamente interessava "controllare scrupolosamente il loro corpo, seguendo soprattutto l'organo sessuale" ...
E in queste statue si prova (e nota) da sempre infine le vibrazioni di "sempre più sdoppiamento finale" e le altre che mi comunicano della loro e nostra Salvezza Totale sempre più vicina e di come devo contribuire in ciò ("praticamente", con solo il finire del tutto, quel suddetto intervento chirurgico).
Toccando le Statue di Religiosi e durante le Processioni perciò, si sente oltre alle vibrazioni del tale non sorgimento e mancato utilizzo della pura realtà dei fatti, praticamente dell'essere stati tutto sommato proprio "più assassini possibili, non materiali"; avendo preferito vivere anch'essi, questo tipo di vita ...
(Ed è perciò proprio per questo motivo che "all'occorrenza" e se si ha altro da fare: "si guarda in tali Personaggi Storici solo se vi fossero aggiornamenti e novità"; altrimenti si ci stufa anche subito di vedere le solite cose.
...Ma ribadisco che le infinite magie vi sono quando servono e "funzionano da sole e senza volontà".
- Nelle statue di Angeli si prova perciò il senza una loro anima per i suddetti motivi, la più possibile protezione e completa amicizia intima "sicura" dei propri amici migliori che preferiamo e delle anime gemelle, proprio con le persone "giuste" che preferiamo: avvertendoci da sempre di ciò che avremmo dovuto fare da sempre e che avremmo comunque, appena possibile; ovvero proprio "il sorgere praticando quei propri ed altrui valori sacri". Per essere veramente liberi e felici.
(Visionare il capitolo: Le Apparizioni Della Madonna, Di Gesù' e di Dio).

Quindi, gli Spiriti guida, protettori e benefattori:: Si chiamano spiriti guida quelli che "quando e fin dove è possibile (salvo i misteri)", ci guidano sempre nella vita che vogliamo effettuare.
Si chiamano spiriti Protettori quelli che hanno proprie caratteristiche e cose ben precise da compiere che riguardano particolarmente da vicino l'individuo: dimostrandoci tranquillamente proprio tutto ciò che noi vorremmo ottenere da loro, ed altro.
Anch'Essi proteggono ed aiutano egli "più possibile": facendogli capire del "c'è qualcosa che non va in questo mondo e vita" e quindi di ciò che deve "anche inevitabilmente" fare per combattere il male; aiutando ormai, salvo la floruscita "completa" delle infinite magie dell'immortalità, quella prevista fine del mondo del 21/12/2012 (soprattutto per il "sempre più grave effetto serra"), che sarà ugualmente innocua per la tale nostra immortalità esistente.
Si chiamano Benefattori invece, coloro che si occupano di aiutare rigogliosamente gii individui sulle cose di certe principali importanze: essi possono benissimo essere sia qui' sulla Terra che spiriti.

Dal comune mistero della mortalità, il navigare sul più possibile zero sia concreto che astratto:
In questo tipo di vita si naviga quindi "sul più possibile zero complessivo, sia concreto che astratto".
Facendo scaturire l'occulto infinito proprio tutto della medesima sostanza di questa apposita struttura: esseri viventi vivi e poi defunti fino a quando questa può in qualche modo reggere; raggiungendo poi quella suddetta nostra stufa completa.
Con gli spiriti immortali che in questa incompatibile struttura perciò, non possono che "essere invisibili" e comunicarci solo di tutto ciò che dobbiamo conoscere e compiere: come detto, con gli antichi metodi delle Sedute Spiritiche, sempre più aggiornate loro apparenze, altre generiche sentite, facendosi vedere nei nostri sogni e in apparizioni; a seconda dell'importanza dei fatti.
L'occulto quindi non ci fa affatto del male ma ci avverte solamente di quello che "è previsto e non potrà che accadere in queste condizioni, soprattutto proprio nelle normali mansioni quotidiane"; e di cosa dobbiamo e rimane da fare.
Fino proprio al rimuovere di quella zizzania che ho scoperto, raddrizzando in ogni caso questa vita con il tagliare delle forze malvagie e liberare quelle buone di quelle infinite magie "incompatibili con esse"; sconfiggendo soprattutto in tal modo perciò definitivamente l'intero male e facendo rinascere umanità e loro spiriti nell'unione globale di quella prima vita